09 Mar 2016

Water Alliance: proposta da SAL un'indagine sulla qualità dell'Adda


Il 9 marzo a Lodi gli Stati Generali sulla qualità dei corsi idrici superficiali lombardi, a cui hanno preso parte Aziende idriche, Parchi, Enti locali, agricoltori, istituzioni e il mondo della ricerca.

 

 

“Dobbiamo fare sistema e ognuno deve fare la sua parte, noi siamo pronti a fare la nostra parte. La parola d’ordine è sinergia”. E’ questo l’invito con cui Roberto Ferrari, Amministratore Delegato di SAL, ha concluso mercoledì 9 marzo il seminario “I gestori del Servizio Idrico Integrato per la tutela del territorio: focus sullo stato dei corpi idrici superficiali”. Tappa lodigiana delle tour sui territorio delle aziende della Water Alliance lombarda che gode il patrocinio di Confservizi Cispel Lombardia presente per l’occasione con il presidente Giovanni Bodoni e il direttore generale Giuseppe Viola.

Sotto i riflettori la salute dei nostri fiumi e la risoluzione delle criticità che, sebbene in progressiva riduzione, tuttora persistono. Esplicitata da tutti gli intervenuti alla tavola rotonda la necessità di consolidare ed estendere il network e assumersi impegni precisi.
“Se vogliamo migliorare la qualità delle acque dobbiamo conoscere fino in fondo lo stato di fatto e prevedere un monitoraggio efficace, compatibilmente con le risorse disponibili” ha sottolineato l’Ing. Carlo Locatelli, Direttore Generale di SAL srl, a nome delle 8 aziende idriche pubbliche riunite nella rete della Water Alliance. Oltre ai gestori idrici la tavola rotonda ha coinvolto le associazioni degli agricoltori rappresentate dal Presidente della Federazione Coldiretti di Milano Alessandro Rota, il Parco Adda Sud, i Consorzi di bonifica Muzza e Adda, Regione Lombardia e ARPA Lombardia.

I lavori del seminario sono stati aperti questa mattina da Antonio Redondi, Presidente di SAL, che ha lanciato la proposta che le 8 aziende idriche di Water Alliance – Acque di Lombardia, si facciano promotrici di uno studio per migliorare ancora di più la qualità delle acque dei fiumi lombardi, Adda in primis. E per una regia comune per mettere a sistema tutte le competenze sull’acqua si è speso il presidente di Gruppo CAP nonché coordinatore della Water Alliance, Alessandro Russo.

Qui puoi scaricare le presentazioni:
CARLO COLLIVIGNARELLI
SILVIA ANNA BELLINZONA - SILVIA MARCHESI
MASSIMO SARTORELLI
SERGIO PAPIRI

.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Per offrirti il miglior servizio possibile, questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.